• chiesa di san giacomo dall'orio visita sospesa il 22 gennaio 2020
  • 5per1000 SOSTIENI CHORUS CON IL TUO 5per1000 E SCRIVI IL NOSTRO CODICE FISCALE 94038070275 NEL PRIMO RIQUADRO (ONLUS)
  • Festività natalizie 25 dicembre e 1 gennaio VISITE SOSPESE; 24 dicembre visite dalle 10.30 alle 14.30 (Museo di Santo Stefano dalle 10.30 alle 12.00); 31 dicembre visite dalle 10.30 alle 16.00 (Museo di Santo Stefano dalle 10.30 alle 12.00); 6 gennaio visite dalle 12.30 alle 16.30

Le chiese >  Chiesa di Sant'Alvise
Storie dell'Antico Testamento

Autore: Lazzaro Bastiani
Secolo: XV°
COLLOCAZIONE: controfacciata - lato destro (nella mappa n° 3)  TECNICA: tempera su tavola

L'opera consiste in otto piccole tavolette provenienti dall'organo della chiesa di Santa Maria delle Vergini, demolita con decreto del viceré napoleonico Eugenio Beauharnais il 28 luglio del 1806. 

Queste tavolette, tra le poche opere superstiti, rappresentano le Storie dell'Antico Testamento e furono acquistate, nel 1842, per la chiesa di Sant'Alvise dall'abate Francesco Driuzzo; a queste devono aggiungersene altre due, rappresentanti Adamo ed Eva e Davide e la Sunamite, conservate attualmente nei depositi del Museo Correr.

La loro fortuna critica risulta piuttosto interessante. Per primo John Ruskin ne attribuì la paternità al giovane Carpaccio: il successo di questa attribuzione e del pittore stesso a partire dalla fine del '700 sono confermati dall'apposizione comune a più tavolette, tarda e falsificata, della firma Vittor Carpaccio.

Attulamente la critica è concorde nell'attribuire questo ciclo di opere a Lazzaro Bastiani, artista attivo a Venezia tra il 1449 e il 1512. 

Documenti preziosi per la storia del costume veneziano del XV secolo, le tavolette presentano elementi architettonici d'impronta primo-rinascimentale.

Chorus - Associazione per le Chiese
del Patriarcato di Venezia

San Polo, 2986 - 30125 Venezia
tel +39 041 27 50 462
fax +39 041 27 50 494
P.Iva 03034040273
REA VE-275205
info@chorusvenezia.org