• INDICAZIONI PER LA VISITA: sono obbligatori l'uso della mascherina e l'igienizzazione delle mani all'ingresso. Si rircorda di mantenere il distanziamento sociale.

Le chiese >  Chiesa di Santo Stefano
Sacra Famiglia con Santa Maria Maddalena e Santa Caterina

Autore: Bonifacio de’ Pitati
Secolo: XVI°
DATA: 1528-30  COLLOCAZIONE: sacrestia maggiore (nella mappa n° 35)  TECNICA: olio su tela

L'attribuzione tradizionale a Jacopo Palma il Vecchio è stata corretta da Giannantonio Moschini che nel 1828 dimostrò la paternità del dipinto a Bonifacio Veronese (de' Pitati).

Il dipinto appartiene alla prima maturità dell'artista, ovvero quando, fra il 1528 e il 1530, l'opera giovanile del Tiziano rappresentava ancora soggetto di spunto principale.

Il dipinto commissionato dalla famiglia Zorzi e posto inizialmente sul loro altare nella cappella absidale sinistra migrò, successivamente, in vari punti della chiesa.


Chorus - Associazione per le Chiese
del Patriarcato di Venezia

San Polo, 2986 - 30125 Venezia
tel +39 041 27 50 462
fax +39 041 27 50 494
P.Iva 03034040273
REA VE-275205
info@chorusvenezia.org